{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 21 gennaio 2006

Banca Intesa informa che ieri ha segnalato alla Consob di essere scesa dal 5,583% al 4,580% del capitale votante di FIAT.

Banca Intesa precisa che tale diminuzione non è dovuta a una vendita, ma consegue esclusivamente al prestito di 12.000.000 azioni FIAT ordinarie, effettuato da Banca Intesa nell’ambito dell’abituale attività di prestito titoli.

L’attività di prestito titoli - che Banca Intesa ha contribuito a lanciare sul mercato italiano e che sta ulteriormente rafforzando - permette di ottimizzare la redditività dei titoli detenuti in portafoglio.


Investor Relations
+39.02.87943180
investorelations@bancaintesa.it

Media Relations
+39.02.87963531

stampa@bancaintesa.it


www.bancaintesa.it

   
{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}