{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO LANCIA NUOVO SUBORDINATO LOWER TIER II PER UN AMMONTARE NOMINALE MASSIMO DI 2,5 MLD DI EURO

Torino, Milano, 27 agosto 2008 – Intesa Sanpaolo ha pubblicato oggi le Condizioni Definitive di un’emissione obbligazionaria subordinata Lower Tier II per un ammontare nominale massimo di 2,5 miliardi di euro destinata al mercato domestico.

Si tratta di una obbligazione a tasso fisso a 7 anni con rimborso del capitale in cinque quote annuali costanti a partire dal 30 settembre 2011, emesso a valere sul Programma di Emissione di Obbligazioni Subordinate Lower Tier II a Tasso Fisso o a Tasso Fisso Crescente o a Tasso Fisso Decrescente di Intesa Sanpaolo.

La cedola, pagabile in via posticipata il 30 settembre di ogni anno a partire dal 30 settembre 2009 fino a scadenza, è pari al 4,00%.

Il prezzo di offerta al pubblico è stato fissato in 93,50%.

Tenuto conto del prezzo di offerta “sotto la pari”, il rendimento effettivo annuo lordo per l’investitore - calcolato alla data di emissione ipotizzando di mantenere il titolo fino alla scadenza - è pari a 5,54%, equivalente al tasso midswap a 5 anni + 100 punti base (sulla base delle condizioni di mercato del 20 agosto 2008).

Il collocamento è previsto dal 1° al 26 settembre 2008, con data di regolamento 30 settembre 2008.

Il taglio minimo dell’emissione è pari a Euro 1.000 e multipli.

Il titolo è destinato al pubblico indistinto in Italia, con l’esclusione dei Clienti Professionali di Diritto, e verrà quotato presso il Sistema Multilaterale di Negoziazione EuroTLX, organizzato e gestito da TLX S.p.A..

I soggetti incaricati del collocamento del titolo sono Intesa Sanpaolo S.p.A., Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo S.p.A., Cassa di Risparmio in Bologna S.p.A., Cassa di Risparmio di Venezia S.p.A., Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia S.p.A., Banca dell’Adriatico S.p.A., Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna S.p.A., Banco di Napoli S.p.A., Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A., Banca Fideuram S.p.A. (anche per il tramite della sua controllata al 100% Sanpaolo Invest SIM S.p.A.), Banca di Trento e Bolzano S.p.A., Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo S.p.A., Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno S.p.A., Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A., Cassa di Risparmio di Fano S.p.A., Cassa di Risparmio di Foligno S.p.A., Cassa di Risparmio di Rieti S.p.A., Cassa di Risparmio di Spoleto S.p.A., Cassa di Risparmio di Terni e Narni S.p.A., Banca CR Firenze S.p.A., Cassa di Risparmio della Spezia S.p.A., Cassa di Risparmio di Civitavecchia S.p.A., Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia S.p.A. e Cassa di Risparmio di Orvieto S.p.A..

I rating assegnati al debito a lungo termine senior di Intesa Sanpaolo sono: Aa2 da Moody’s, AA- da Standard & Poor’s e AA- da Fitch.


La presente comunicazione non costituisce un’offerta o un invito a sottoscrivere o acquistare titoli. Le informazioni in oggetto devono essere considerate accessibili soltanto a soggetti che: (a) si trovano in Italia e (b) non sono (i) soggetti residenti negli Stati Uniti d’America, Canada, Australia, Giappone o in qualsiasi altro Paese nel quale l’Offerta non sia consentita in assenza di specifiche esenzioni o autorizzazioni da parte delle competenti autorità (gli “Altri Paesi”) e (ii) non sono né agiscono per conto o a beneficio di una United States Person secondo la definizione contenuta nel Regulation S dello United States Securities Act del 1933, e successive modifiche. Le Obbligazioni non sono state e non saranno registrate ai sensi dello United States Securities Act del 1933 o ai sensi di alcuna regolamentazione finanziaria in ciascuno degli Stati degli Stati Uniti d’America. Né la Securities and Exchange Commission (la SEC) né altra autorità di vigilanza negli Stati Uniti ha approvato o negato l’approvazione alle Obbligazioni o si è pronunciata sull’accuratezza o inaccuratezza del Prospetto Informativo. L’Offerta sarà effettuata esclusivamente in Italia. La presente Offerta non viene effettuata negli Stati Uniti d’America, Canada, Australia, Giappone, negli Altri Paesi, nei confronti di alcun soggetto residente nei medesimi Stati o Altri Paesi. Pertanto nessun documento attinente l’Offerta può essere distribuito negli Stati Uniti d’America, Canada, Australia, Giappone né negli Altri Paesi.

 

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com

group.intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}