{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Terza Edizione di Imprese Vincenti, il programma di valorizzazione delle PMI

Terza Edizione di Imprese Vincenti, il programma di valorizzazione delle PMI. Molte aziende creano il proprio successo con intelligenza, pianificazione ed impegno, generando valore per tutti

Intesa Sanpaolo lancia la terza edizione di Imprese Vincenti, il programma dedicato alla valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

Nell’edizione 2021 di Imprese Vincenti, Intesa Sanpaolo punta a sostenere le aziende che rappresentano uno stimolo al rilancio dell’economia italiana perché hanno reagito alla pandemia continuando ad investire, a puntare su innovazione e sostenibilità, mantenendo così l’occupazione.

Tra le novità della terza edizione di Imprese Vincenti, un focus dedicato all’agro-alimentare - cui Intesa Sanpaolo ha recentemente dedicato una Direzione - e un riconoscimento ai progetti di impatto sociale - in linea con l’impegno della Banca verso lo sviluppo sostenibile e inclusivo.

Come nelle precedenti edizioni, le PMI selezionate parteciperanno ad un tour durante il quale riceveranno il riconoscimento “Imprese Vincenti”.

La terza edizione di Imprese Vincenti terminerà in autunno con un evento di rilievo nazionale dedicato ai fattori di successo dell’imprenditoria italiana.

CANDIDATURE E SELEZIONE

Candidature

Le PMI potranno autocandidarsi alla terza edizione di Imprese Vincenti entro il 19 Aprile, compilando il questionario sul sito di Intesa Sanpaolo.

L’autocandidatura è aperta sia alle imprese clienti di Intesa Sanpaolo che a quelle non clienti, purché abbiano un fatturato compreso fra 2 e 130 milioni di euro, almeno 10 dipendenti e sede legale in Italia.

Possono essere imprese sia pubbliche che private, a prevalente capitale italiano e non appartenenti a gruppi multinazionali.

Viene valutata la partecipazione di PMI appartenenti a qualsiasi settore produttivo che abbiano effettuato nell’ultimo biennio, investimenti in innovazione o guidati da principi di sostenibilità, che investano su persone e competenze, attuino strategie di internazionalizzazione, operino in rapporto al territorio anche attraverso la rete delle filiere e dei distretti e si impegnino al rilancio anche attraverso il ricambio generazionale o la trasformazione tecnologica.

Per le imprese della categoria Impact verranno analizzate le iniziative per lo sviluppo locale, le collaborazioni, i progetti e il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale o culturale e non saranno applicati i limiti minimi di fatturato e dipendenti.

Selezione

Nella selezione delle Imprese Vincenti 2021 verrà data particolare attenzione ad alcuni indicatori di performance, valutati in considerazione della particolare situazione economico-sociale:

  • capacità di investire nel digitale e nella transizione 4.0
  • adeguamento progressivo ai criteri di sostenibilità espressi dalle metriche ESG
  • valorizzazione del capitale umano
  • internazionalizzazione
  • sviluppo della filiera di appartenenza e del legame con il territorio
  • attitudine delle imprese profit di creare impatto sociale contribuendo alla crescita inclusiva e al benessere del proprio territorio.
PARTNER

Per creare un ecosistema a sostegno delle imprese nel loro percorso di crescita, nell’edizione 2021 di Imprese Vincenti sono state ampliate la partnership.

Nuovi partner

Tra i nuovi partner della terza edizione di Imprese Vincenti ci sono:

  • Nativa
    accompagna le aziende nella valutazione del proprio impatto sociale e ambientale e nell’esprimere una duplice finalità nei propri modelli di business
  • Circularity
    affianca Intesa Sanpaolo nel supportare le PMI a sviluppare modelli di business con finalità Environmental, Social e Governance (ESG)
  • Coldiretti
    sviluppa percorsi di competitività e sostenibilità delle aziende operanti nell’agribusiness.

Partner storici

Sono confermati nell’edizione 2021, partner storici come:

  • Bain&Company, ELITE e Gambero Rosso
    identificano le linee guida per lo sviluppo delle PMI
  • Cerved
    collabora all’analisi dei dati per la selezione delle Imprese Vincenti
  • Microsoft Italia
    supporto tecnologico e formazione per accelerare i percorsi di trasformazione digitale.

Infine, i contributi di Intesa Sanpaolo Forvalue, Intesa Sanpaolo Formazione e Intesa Sanpaolo Innovation Center accompagnano i programmi di sviluppo di Imprese Vincenti con competenze specialistiche su temi di internazionalizzazione, circular economy, reti commerciali e cost management.

 

EDIZIONI PRECEDENTI

Imprese Vincenti, il programma dedicato alle PMI, è stato lanciato nel 2019 e – finora - ha accompagnato 264 aziende in percorsi di crescita e sviluppo.

Seconda edizione – 2020

Prima edizione – 2019

Presentazione

COMING SOON – IL TOUR DI IMPRESE VINCENTI

In primavera partirà un tour in cui le PMI che supereranno il processo di selezione riceveranno il riconoscimento di “Imprese Vincenti”.

In autunno, invece, si terrà l’evento conclusivo di Imprese Vincenti durante il quale si discuterà dei fattori di successo dell’imprenditoria italiana.

{"toolbar":[]}