{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo inserita per il quarto anno nel Bloomberg Gender-Equality Index

Riconoscimenti ambito Diversity and Inclusion: Intesa Sanpaolo è stata inserita per il quarto anno consecutivo nel Bloomberg Gender-Equality Index (GEI) 2021

Intesa Sanpaolo è stata inserita per il quarto anno consecutivo nel Bloomberg Gender-Equality Index (GEI) 2021 ottenendo un punteggio di 82,1%, ampiamente al di sopra della media del settore finanziario globale – pari a 68,2% – e a quella delle società italiane – pari a 66,77%.

I cinque parametri su cui l’indice di Bloomberg ha misurato le aziende sono: la leadership femminile e la valorizzazione dei talenti, la parità salariale, la cultura inclusiva, le politiche per la prevenzione e il contrasto di molestie sessuali e la riconoscibilità come brand che promuove la parità di genere.

Il Bloomberg Gender Equality Index analizza a livello globale le prestazioni delle principali società quotate nel promuovere e sostenere la parità di genere ed uno dei più ambiti indici internazionali in materia di Diversity & Inclusion.

La conferma nell’indice di Bloomberg si aggiunge all’inserimento annunciato pochi giorni fa, per il quinto anno consecutivo, tra le 100 società quotate più sostenibili al mondo - terza banca in Europa - secondo la classifica di Corporate Knights, la rivista canadese specializzata in sostenibilità, su oltre 8.000 imprese analizzate in ambito ambientale, sociale e di governance.

Bloomberg Gender Equality Index 2021 - Data Sheet

{"toolbar":[]}