{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

Cameristi della Scala: La forza delle stelle

L’Orchestra dei Cameristi della Scala, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, propone tre concerti di grande raffinatezza e spessore esecutivo dedicati al secolo d’oro del barocco in musica, resi ancora più suggestivi dalla cornice intimistica del Santuario di San Giuseppe a Milano.

Il titolo fortemente evocativo delle tre serate è La forza delle stelle, che si rifà alla cantata di apertura del primo dei tre concerti, scritta dal maestro Alessandro Stradella (1639-1682).  

A dare massima luminosità al firmamento musicale classico proposto in queste tre serate così speciali sono direttori d’orchestra, musicisti, cantanti lirici e coristi di conclamato spessore artistico. 

L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti e previa prenotazione a:  concerticameristi@dmtarget.it

Sacro e profano

Primo concerto mercoledì 26 ottobre alle ore 20.00.

Musiche di Alessandro Stradella (Bologna 1639 - Genova 1682) e di altri due rinomati musicisti suoi contemporanei, quali Arcangelo Corelli e Georg Friedrich Händel.

Direzione d’orchestra affidata al musicista romano, di estrazione sia jazzistica che classica, Andrea De Carlo, fra i massimi conoscitori e interpreti del maestro Stradella.  

Soprano, Silvia Frigato.

Bach in concerto

Secondo appuntamento domenica 6 novembre alle ore 20.00 con l’esecuzione di quattro capolavori assoluti di Johann Sebastian Bach.

Direttore d’orchestra il talento francese Jérôme Correas, classe 1966, considerato tra i maggiori e più virtuosi clavicembalisti al mondo.

 

Gran concerto di Natale

Chiusura festosa, in degno stile natalizio, domenica 18 dicembre alle ore 20.00.

Direttore d’orchestra il maestro grande esperto e interprete di musica barocca Giulio Prandi, con la partecipazione del Coro universitario Ghislieri di Pavia da lui stesso fondato.

Musiche di Antonio Vivaldi e Baldassarre Galuppi

I musicisti della Scala di Milano

L’Orchestra dei Cameristi della Scala è interamente composta da musicisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala e della Filarmonica della Scala. Prendendo idealmente il testimone dei Cameristi del Teatro alla Scala, a partire dal 1982 ne ha proseguito la illustre storia collaborando con i più importanti direttori d’orchestra e solisti del mondo, fra cui Riccardo Muti, Roberto Abbado, Gianandrea Gavazzeni, Nathan Milstein, Martha Argerich, Pierre Amoyal, Uto Ughi, Carlo Maria Giulini, Giuseppe Sinopoli, Valery Gergiev.

I maggiori studi interpretativi compiuti dall’orchestra, grazie ai quali ha avuto l’opportunità di esibirsi nei più ambiti teatri e sale da concerto d’Europa e del mondo, sono prevalentemente rivolti alle composizioni per orchestra da camera del Settecento e alle musiche dell’Ottocento strumentale italiano.

Potrebbe interessarti anche

{"toolbar":[]}