{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Innovazione

Scienza e Innovazione: torna Galileo Festival

In un momento straordinario per la ricerca scientifica italiana, con l’aggiudicazione del premio Nobel per la Fisica a Giorgio Parisi, Padova - la città di Galileo Galilei - ospita da lunedì 11 a domenica 17 ottobre l’evento Galileo-Settimana della Scienza e dell’Innovazione, 7 giorni di talk, lezioni e workshop con 50 eventi e 150 relatori.
La Settimana della Scienza e dell’Innovazione per questa edizione ha scelto il titolo “Rinascita” per un Paese che vuole ripartire dopo la pandemia.
Intesa Sanpaolo ancora una volta concretizza il suo impegno a sostegno della ricerca e dell’innovazione in Italia con il ruolo di main sponsor della manifestazione, che avrà come filo conduttore proprio il tema dell’innovazione, con una specifica attenzione ai temi della ricerca e del trasferimento tecnologico. La Settimana della Scienza e Innovazione infatti si è sempre contraddistinta per la capacità di coniugare il mondo della ricerca applicata con quello dell'impresa, con la consapevolezza che spesso viene proprio dalle imprese innovative la spinta verso soluzioni rivoluzionarie.

La nostra partecipazione agli incontri sul futuro delle banche e sulla Circular Economy

Siamo direttamente coinvolti in due momenti del Festival:

• il 15 ottobre la sede della Fondazione Cariparo ospita l’incontro su Il futuro delle banche con la presenza di Roberto Gabrielli, direttore regionale Veneto Ovest e Trentino Alto Adige Intesa Sanpaolo;

• il 16 ottobre al Teatro Verdi interverrà sul tema Quanto contano le tecnologie nella transizione ecologica? Massimiano Tellini, Responsabile Circular Economy di Intesa Sanpaolo Innovation Center, la società del Gruppo dedicata all’innovazione, allo sviluppo di progetti di ricerca applicata e supporto alle startup ad alto potenziale che segue quindi tutte le attività, i progetti e gli incubatori ad alto contenuto innovativo e scientifico.
 

Intesa Sanpaolo crede che il futuro e lo sviluppo del Paese passino inevitabilmente attraverso l’evoluzione tecnologica, la transizione digitale e la ricerca scientifica, e il Galileo Festival, che siamo lieti di sostenere, è un importante momento di conoscenza e approfondimento di questi temi per il territorio. La nostra banca collabora con circa 60 Università in Italia e all’estero e sostiene progetti di ricerca e borse di studio negli atenei di Padova e Venezia, oltre a essere tra i soci fondatori del Competence Center SMACT con le università del Triveneto

Roberto Gabrielli, Direttore Regionale Veneto Ovest e Trentino Alto Adige Intesa Sanpaolo

Cinque finalisti per il Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica

La Settimana della scienza e dell’innovazione si chiude il 17 ottobre con la cerimonia di consegna del Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica. Il Premio Galileo ha come protagoniste quest’anno 5 ricerche che spaziano dalla biologia all’informatica, dalla matematica alla medicina. I finalisti saranno presentati all’interno delle giornate del Galileo Festival e il vincitore proclamato e premiato nella giornata conclusiva. Presidente della giuria scientifica è Maria Chiara Carrozza, presidente del CNR.

Intesa Sanpaolo per l'innovazione

Ecco alcune iniziative che sosteniamo per promuovere la cultura dell'innovazione e supportare nuove forme di economia nel Paese

{"toolbar":[]}