{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Sociale

Celebrità in campo per la Partita del Cuore

Intesa Sanpaolo è “platinum sponsor” dell’iniziativa benefica a favore dell’ Istituto Candiolo che si tiene il 25 maggio all’Allianz Stadium.

Torna a Torino la “Partita del Cuore”, sfida calcistica a scopo benefico che il 25 maggio vedrà scendere in campo all’Allianz Stadium tantissimi personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che si sfideranno a favore della Ricerca sul Cancro. La partita verrà trasmessa in prima serata in diretta su Canale 5  e vedrà sfidarsi la Nazionale Italiana Cantanti capitanata da Enrico Ruggeri e i Campioni della Ricerca, guidati dai piloti della Ferrari e da tanti altri personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e dell'imprenditoria.

La piattaforma For Funding di Intesa Sanpaolo per la raccolta fondi

Torino ospita questa manifestazione per la quinta volta negli ultimi nove anni, dopo i grandi successi degli anni  2013 - 2015 - 2017 e 2019, grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo, platinum sponsor della 30° edizione della Partita del Cuore, che ha messo a disposizione per la raccolta fondi la piattaforma For Funding, a fianco dei tradizionali canali, come l’invio di un SMS solidale o la donazione attraverso bonifico bancario.

Obiettivo dell’iniziativa: un’apparecchiatura di ultima generazione per la radioterapia oncologica

L’evento servirà a raccogliere fondi da destinare all’Istituto di Candiolo-IRCCS, per offrire un servizio di qualità sempre maggiore nei trattamenti radioterapici ai pazienti oncologici. La raccolta fondi di quest’edizione sarà infatti destinata al rinnovo del parco tecnologico della Radioterapia, e in particolare alla sostituzione di una delle due Tomoteraphy con apparecchiatura di ultima generazione e dalla tecnologia più avanzata rispetto alla precedente.

A Candiolo (Torino) un’eccellenza italiana per la cura e per la ricerca scientifica

LIstituto di Candiolo (Torino), nasce su iniziativa della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro come centro oncologico capace di coniugare la ricerca scientifica con la pratica clinica e di mettere a disposizione dei pazienti le migliori risorse umane e tecnologiche. È l’unico centro di ricerca e cura del cancro in Italia realizzato esclusivamente attraverso il sostegno di oltre 300 mila donatori privati che ne hanno fatto un centro di rilievo internazionale. A Candiolo lavorano circa 800 persone tra medici, ricercatori italiani e internazionali, infermieri, personale amministrativo e tecnici. La Fondazione ha previsto per i prossimi anni un importante piano di sviluppo che permetterà all'Istituto di crescere ulteriormente, dotandosi di nuovi spazi da mettere a disposizione di medici, ricercatori e, soprattutto, dei pazienti. 

Ti potrebbe interessare anche

{"toolbar":[]}