{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

I giovani alla Scala con Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo, socio fondatore sostenitore della Fondazione Teatro alla Scala, conferma l’attenzione ai giovani e alla divulgazione della musica classica. Il 4 dicembre Tosca di Puccini è rappresentata in anteprima esclusiva per i giovani Under 30 alla Scala.

Per supportare e diffondere la cultura Intesa Sanpaolo è partner storico del Teatro milanese e grazie al progetto La Scala Under30 riserva ai giovani anteprime esclusive e iniziative dedicate. Fin dal 2005 sosteniamo con passione questo progetto che prevede spettacoli e agevolazioni per ragazzi tra i 6 e i 30 anni e in particolare porta duemila giovani ad assistere alle due anteprime che inaugurano la Stagione d’Opera e di Balletto del Teatro.

Offriamo ai giovani spettatori la grande opportunità di assistere a una versione storica, completa di Tosca, con la partitura originaria di Puccini che debuttò a Roma nel 1900. Il maestro Riccardo Chailly, direttore musicale del Teatro milanese, presenta l’opera nella sua complessità, recuperando parti poco conosciute, che valorizza una storia di passioni e potere, di bellezza e prevaricazione.

La Scala UNDER30, a viva voce

La storica partnership di Intesa Sanpaolo con la Scala

La partnership con il Teatro alla Scala rientra nel Progetto Cultura, il veicolo con il quale la nostra banca offre il suo contributo alla crescita culturale del Paese. Un impegno strategico che rafforza l’identità del nostro gruppo al servizio delle comunità in cui opera e si sviluppa. Il piano, rinnovato ogni tre anni, individua e pianifica una serie di interventi nel campo dell’arte e della cultura, realizzati autonomamente o in partnership con altri soggetti pubblici e privati (musei, fondazioni, università, istituzioni pubbliche, enti teatrali e musicali).

Il sostegno al Teatro e in particolare all’attività verso i giovani trova origine in una delibera risalente al 1902: "La Commissione Centrale di Beneficenza in Milano, amministratrice della Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde delibera di accordare alla Commissione per l’esercizio del Teatro alla Scala un sussidio di L. 10.000 all’anno per 5 anni". Il 22 maggio 1902, giorno in cui fu deliberato tale gesto, segna quindi l’inizio di un rapporto che tuttora lega Intesa Sanpaolo, dove la Cariplo è successivamente confluita, e il Teatro.

Nel documento emerso dall’Archivio storico di Intesa Sanpaolo i consiglieri sottolineano infatti il "carattere educativo nell’esercizio del sommo teatro Milanese" e "l’importanza artistica, morale ed economica della Scala" con l’auspicio che "rimanga scuola dell’arte in una delle sue più pure ed universali manifestazioni a vantaggio di ogni classe di cittadini". Fin da allora era quindi nel pensiero degli amministratori della Cariplo che il sostegno al Teatro dovesse essere mosso da obiettivi educativi e divulgativi, così come la necessità di sostenere il ruolo "del nostro massimo Teatro,…intorno al quale si impernia tutta una compagine di interessi industriali e commerciali, indissolubilmente collegata colla prosperità economica della nostra Città".

Realizziamo, inoltre, il programma Vox Imago, pubblicazioni multimediali che attraversano la storia dell’opera lirica – prevalentemente dedicate a opere della Scala – destinate agli insegnanti di musica e materie letterarie delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Con oltre 14 pubblicazioni, Vox Imago ha interessato oltre 1000 scuole e 5000 docenti in tutta Italia che, con percorsi interdisciplinari, trasmettono agli studenti la complessità, la bellezza e l’attualità dell’opera lirica. Oltre alle scuole, sono 2800 le biblioteche, di cui 800 scolastiche, che ricevono ogni anno oltre 37mila volumi. Il progetto ha ottenuto il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Intesa Sanpaolo per la cultura

Ecco alcune recenti iniziative per la valorizzazione dei patrimoni d'arte, di storia e di
cultura della banca e del Paese 

CULTURA

Visite guidate: mostra Canova | Thorvaldsen

Dal al

Gallerie d’Italia – Milano

CULTURA

Mostra Natura in Posa a Treviso

Museo Santa Caterina Piazzetta Mario Botter, 1 Treviso 31100

{"toolbar":[]}