{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

A Mantova è di nuovo Festivaletteratura

Dall’8 al 12 settembre, Mantova si riaccende con i colori di Festivaletteratura, sostenuto da Intesa Sanpaolo

Come ogni anno, nel mese di settembre, la splendida città di Mantova si riaccende di blu, grazie all’energico sfavillio dei colori di Festivaletteratura, i cui stendardi tappezzano tutto il centro storico, ma non solo. Intesa Sanpaolo conferma il suo sostegno al Festival, che quest’anno spegne 25 candeline e che non solo ripropone alcuni degli originalissimi format lanciati la scorsa edizione a causa dell’emergenza sanitaria, ma recupera anche la sua veste di vivace agorà letteraria con incontri in presenza di pubblico, presentazioni di nuove pubblicazioni, interviste agli autori, reading, spettacoli dal vivo, musica e molto altro.

E` possibile acquistare i biglietti da mercoledì 1° settembre sul sito della manifestazione o presso la Loggia del Grano della Camera di Commercio, negli orari indicati.

L’impegno di Intesa Sanpaolo per due particolari iniziative

Quest’anno saremo in prima linea per il sostegno alla realizzazione di due importanti iniziative culturali:

Tournée Italiana, programma radiofonico in 10 puntate che andrà in onda su Radio Festivaletteratura, con protagonista la musica italiana degli ultimi 15 anni. Durante le puntate, per ognuna delle 20 regioni italiane, sarà scelta dalla scrittrice Claudia Durastanti una canzone di una band originaria di quella regione o legata ad essa.

Come capire le trame delle opere liriche, spettacolo inedito, co-prodotto dalle due istituzioni Teatro La Fenice e Festivaletteratura, che si è tenuto in presenza di pubblico e in diretta streaming al Teatro Bibiena di Mantova l’11 settembre alle 18:00. Nei luoghi in cui l’opera è nata con la prima rappresentazione dell’Orfeo di Monteverdi, Marcello Fois e i Solisti della Fenice offrono alcune suggestioni e chiavi di lettura per interpretare un genere che ha fatto la storia musicale, e non solo, del nostro Paese ed è stata tra i più potenti mezzi di diffusione della letteratura europea. I Solisti della Fenice: Roberto Baraldi violino; Piotr Pavlov viola; Francesco Ferrarini violoncello; Stefano Pratissoli contrabbasso; Vincenzo Paci clarinetto; Konstantin Becker corno; Marco Giani fagotto.

L’evento dell’11 settembre è stato inoltre ripreso in streaming e trasmesso in diretta dal canale YouTube del Festival, sul sito internet della manifestazione e in questa pagina.
 

Le edizioni passate: Bonus Track, La donna leopardo Concept opera e l'Archivio Storico Intesa Sanpaolo

Dopo tre anni di sostegno al Festival valorizzando alcuni incontri di Bonus Track, una delle rassegne più attese del Festival e che dallo scorso anno si è trasformata in un rotocalco musicale nel palinsesto di Radio Festivaletteratura (per citare alcuni dei protagonisti di questi peculiari “crossover”: Paolo Giordano con Francesco Abate e Francesco Bianconi, Zerocalcare con Fabio Genovesi, Colapesce con Marco Rossari, Vittorio Brumotti con Davide Longo, Frankie Hi Energy con il conduttore radiofonico Federico Taddia e di nuovo Francesco Abate con lo stand up comedian Francesco De Carlo fino agli interventi radiofonici del 2020 di Dimartino, Motta, Murubutu e Targhetta), il percorso in tandem di Festivaletteratura e Intesa Sanpaolo aveva raggiunto la massima espressione artistica nel 2019 al teatro Bibiena, con la talking performance La donna leopardo Concept opera, spettacolo teatrale di Michela Cescon e Lorenzo Pavolini prodotto dal Teatro di Dioniso e dal Teatro Stabile del Veneto con il nostro sostegno.
All’interno del fitto palinsesto 2020, in piena pandemia, è importante ricordare il contributo dell’Archivio Storico Intesa Sanpaolo che a Festivaletteratura aveva promosso la pubblicazione del volume Fotografie dall’impero ottomano. Bernardino Nogara e le miniere del Vicino Oriente (1900-1915), di Serena Berno e Roberto Cassanelli, basato sul fondo fotografico dell’ingegner Bernardino Nogara, il quale all’epoca delle fotografie era direttore di quella che molti storici considerano una delle prime filiali estere della Banca Commerciale Italiana, a Istanbul - allora Costantinopoli. L’archivio è una fonte visiva eccezionale per la storia della Banca Commerciale Italiana in Turchia, una raccolta fotografica inedita e suggestiva il cui valore va ben oltre gli interessi per la storia della banca.

L’importanza di sostenere iniziative favore della letteratura italiana

La partecipazione a importanti manifestazioni come Festivaletteratura di Mantova rientra in un più ampio intervento di Intesa Sanpaolo a sostegno della cultura del nostro Paese, a partire dal valore del libro e della letteratura, come già sperimentato con il Salone Internazionale del Libro di Torino, Bookcity a Milano, Festival Gita al Faro di Ventotene, Capalbio Libri, Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti a Treviso, il sostegno allo storico Premio Campiello, oltre a numerose altre iniziative in programma in tutta Italia.

Intesa Sanpaolo per la cultura

Ecco alcune recenti iniziative per la valorizzazione dei patrimoni d'arte, di storia e di cultura della banca e del Paese

{"toolbar":[]}