{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

JAZZMI 2021: le note del grande jazz riabbracciano Milano dal vivo!

Da giovedì 21 sino a domenica 31 ottobre strade, borghi, vicoli, piazze e tanti quartieri meneghini saranno avvolti dalla fascinazione imprevedibile e trascinante di JAZZMI 2021. Il festival è ideato e prodotto da Triennale Milano Teatro e Ponderosa Music & Art, in sinergia con Blue Note Milano. Direzione artistica affidata a Luciano Linzi e Titti Santini.

Intesa Sanpaolo si conferma Main Partner dell’evento, rilanciando lo stretto legame con la città di Milano e con la voglia dell’intero nostro Paese di ripartire con entusiasmo e desiderio di cose belle e di qualità.

 

JAZZMI, a viva voce

Se il successo dell’edizione 2020 ha avuto come filo conduttore il motto “Distanti ma vicini”, nel rispetto delle norme pandemiche di sicurezza, quest’anno tutti potranno partecipare attivamente agli eventi addentrandosi nelle viscere più autentiche di una Milano tutta da scoprire e più vitale che mai, pronta ad accogliere giovani jazz band, progetti speciali, laboratori, proiezioni e duecento eventi, di cui ottanta gratuiti.

José James, Grandmaster Flash, Roberto Fonseca, Paolo Fresu, Alex Britti feat. Flavio Boltro, Enrico Intra, Vinicio Capossela (sold out), Fabrizio Bosso 4tet, Keyon Harrold, Theo Croker e molti, molti altri!

Più di quattrocento i musicisti coinvolti che con le loro improvvisazioni inonderanno di emozioni e virtuosismi ben sessanta spazi cittadini, non solo all’aperto. Previsti eventi esclusivi al Triennale Milano Teatro, Blue Note, Teatro Dal Verme, Conservatorio Giuseppe Verdi. Grazie alla collaborazione con Fondazione di Comunità, quest’anno l’energia di JAZZMI sarà presente anche nei comuni di San Donato, Trezzano sul Naviglio, Buccinasco e Carugate.

Al Conservatorio di Milano si esibiranno Paolo Fresu con Around Tŭk e il genio dell’hip hop Grandmaster Flash.

Appuntamento speciale con Vinicio Capossela, che festeggerà i trent’anni dal suo album “All’una e trentacinque” e con la stella della chitarra jazz Peter Bernstein accompagnato da Jesse DaviesDoug Weiss Roberto Gatto.

Il Teatro Dal Verme ospiterà “Progetto Speciale” di Alex Britti insieme al trombettista Flavio Boltro e poi l’omaggio a Lucio Dalla con il progetto Anidride Solforosa di Mario Tronco (direttore dell’Orchestra di Piazza Vittorio) e Peppe Servillo (Avion Travel).

La musica live torna nei club come Santeria Toscana 31 con il violoncellista Redi Hasa e all’Alcatraz Milano, con il concerto di una delle voci più interessanti della scena blues, jazz e R’nB di New York: Josè James.

Per il sesto anno il festival arriva in uno dei palazzi simbolo della città, Palazzo Pirelli, con tre concerti grazie alla collaborazione con il Consiglio di Regione Lombardia.

Su Apple Music sarà presto disponibile la pagina dedicata agli artisti del festival.

Edizione 2020: la parola agli artisti

Intesa Sanpaolo per la cultura

Ecco alcune recenti iniziative per la valorizzazione dei patrimoni d'arte, di storia e di cultura della banca e del Paese

{"toolbar":[]}