{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Economia

Premio Bellisario all'imprenditoria femminile

Consegnate le “Mele d’oro” nell’ambito del Premio Marisa Bellisario 2021 “Donne che fanno la differenza”

Giovedì 1° luglio presso gli Studi Rai Fabrizio Frizzi di Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Marisa Bellisario “Donne che fanno la differenza”, giunto alla XXXIII edizione. Ideato nel 1989 da Lella Golfo per assegnare annualmente un riconoscimento alle donne distintesi in imprenditoria, economia, medicina, scienza e nel sociale, il Premio è sostenuto da Intesa Sanpaolo coerentemente con le azioni per promuovere parità di genere e valorizzare il talento del Gruppo.

Le ambite Mele d’oro, selezionate dalla Commissione esaminatrice del Premio presieduta da Stefano Lucchini – Chief Institutional Affairs and External Communication Officer di Intesa Sanpaolo –, sono state consegnate da personalità delle istituzioni, dell’economia, della comunicazione e dello spettacolo: la cerimonia è andata in onda su RAI1 sabato 17 luglio.

Ascolta i podcast realizzati durante l'edizione XXXII del Premio Marisa Bellisario.

 

Intesa Sanpaolo On Air

Impresa, sostantivo femminile

57:51

Questa 33esima Edizione arriva dopo un periodo lungo e faticoso. Questi mesi sono stati complicati per tutti, soprattutto per le donne. Ora siamo a un punto di svolta. Le giuste battaglie, quelle per l’occupazione femminile e per la parità di genere, sono state finalmente rimesse al centro delle agende politiche. Ma per ripartire c’è bisogno anche di speranza. Per questo il Premio Marisa Bellisario di quest’anno è dedicato a quelle donne – manager, imprenditrici, medici, scienziate, giornaliste – che hanno conquistato i ruoli apicali nei rispettivi settori. Perché il loro esempio ci indica la via verso il futuro che vogliamo. 

Lella Golfo Presidente della Fondazione Marisa Bellisario

Per l’imprenditoria il premio è stato assegnato a Maria Cristina Piovesana, Presidente e Amministratore Delegato di A.L.F. Uno, nonché Vicepresidente di Confindustria; per il management a a Elena Bottinelli, Amministratore Delegato Irccs Ospedale San Raffaele e Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi. Per le Istituzioni e per il Premio Internazionale, le Mele d’oro sono state consegnate a Antonella Polimeni, prima Rettrice donna della Sapienza Università di Roma in oltre 700 anni di storia e a Özlem Türeci, medico e co-fondatrice di BioNTech, azienda farmaceutica e biotecnologica che ha sviluppato per prima al mondo il vaccino anti-Covid-19 e che ci sta facendo tornare alla normalità. Il Premio Speciale dedicato alla Cultura è assegnato a Silvia Calandrelli, Giornalista e Direttore di Rai Cultura, mentre per l’Informazione è premiata Monica Mosca, Direttore da 15 anni del settimanale Gente. 

Alla giovane scienziata e ricercatrice Teresa Fornaro, prima e unica italiana scelta dalla Nasa per guidare uno dei tre gruppi di ricerca di Perseverance, la sonda arrivata su Marte va il Germoglio d’Oro. Vince il Premio Speciale 2021 la Nazionale Italiana di Calcio Femminile. 

 

Premio Women Value Company Intesa Sanpaolo

In questo contesto si inserisce il "Premio Women Value Company – Intesa Sanpaolo”, istituito nel 2017 dalla Fondazione Marisa Bellisario in collaborazione con il nostro Gruppo per promuovere e dare visibilità a due PMI che hanno offerto pari opportunità e percorsi di carriera inclusivi grazie all’attuazione di politiche di welfare aziendale e strategie di sviluppo innovative. Ad aggiudicarsi le due Mele d’oro nella quinta edizione del Premio sono Sargomma, azienda di Torino, attiva da 40 anni in progettazione, sviluppo e produzione di componenti in gomma e materie plastiche per sistemi complessi, e Quid, media impresa veronese di moda etica inclusiva e sostenibile “made in Italy”.

Rivedi l'evento finale.

Scopri le nostre iniziative

{"toolbar":[]}