{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Educazione

Roll cloud, progettare il futuro digitale

Parte Roll Cloud - Lavorare sulla nuvola il percorso innovativo che conduce gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado nell’esplorazione degli scenari, delle professioni e delle competenze aperte dalla diffusione del Cloud.

Roll Cloud – Lavorare sulla nuvola si inserisce in Opening Future, l’ampio progetto dedicato allo sviluppo delle competenze digitali, promosso da Google CloudIntesa Sanpaolo e Noovle, cloud company del Gruppo TIM.
L’iniziativa - realizzata in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale - porta nelle scuole la roll cloud, la nuvola informatica dove si trovano le moderne infrastrutture tecnologiche capaci di fornire servizi e creare collegamenti impensati e necessari per progettare un futuro digitale e migliore per tutti.  

Cos’è il cloud?

Il cloud o nuvola è uno spazio virtuale sempre accessibile e raggiungibile tramite una connessione internet, indipendentemente dal luogo fisico e dal dispositivo utilizzato. Permette di consultare dati archiviati e di utilizzare servizi di calcolo attraverso server dedicati. Si parla di cloud storage per indicare l’area del cloud destinata all’archiviazione di dati oppure di cloud computing per indicare l’area utilizzata per l’elaborazione di dati o per l’erogazione di servizi a cittadini e imprese.
I sistemi cloud sono centrali nei processi di digitalizzazione aziendali, in quanto consentono di utilizzare le infrastrutture di un provider in modo altamente accessibile e flessibile, con la certezza di poter disporre di continui aggiornamenti e di tecnologie avanzate a costi ridotti.  

L’accordo Intesa Sanpaolo-Google-Noovle

Un accordo strategico che permette alla Banca di diventare una vera e propria Digital Company capace di fornire ai propri clienti strumenti e servizi easy e innovativi, utilizzando le infrastrutture Google e la tecnologia avanzata di Tim.
Ma non basta, i 3 partner hanno voluto estendere al territorio, partendo da quelli piemontesi e lombardi con particolare attenzione al mondo scolastico e al tessuto produttivo, i benefici e le ricadute positive dello sviluppo digitale. Infatti, hanno realizzato Opening Futureun portale-vetrina - dedicato agli studenti, ai docenti, alle PMI e alle startup – che raccoglie informazioni, approfondimenti e iniziative utili a sviluppare o ampliare le proprie competenze e conoscenze del mondo digitale.

Roll cloud-lavorare sulla nuvola, il percorso per sperimentare il futuro

Il percorso Roll cloud si inserisce in questa cornice e coinvolge circa 2.000 studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado e del biennio delle scuole secondarie di secondo grado della regione Piemonte.
Le attività esperienziali previste dal contest conducono gli studenti nell’esplorazione di scenari, professioni e competenze future sperimentando sul campo la trasformazione digitale del lavoro.
Il percorso si svolge in modalità mista online e offline con attività sincrone e asincrone e propone 3 fasi distinte che richiedono agli studenti impegno individuale e interazione nelle dinamiche di gruppo. 

Roll Talk

Si tratta di un focus su 6 profili professionali che ben rappresentano i mestieri e le competenze future: il Cloud Architect, il Cloud Systems Engineer, il Cloud-Native DevOps Engineer, il Cloud Specialist, il Cloud Operations Administrator e il Cloud Security Specialist. Questi professionisti – che già lavorano nelle 3 aziende partner – racconteranno il proprio lavoro e la propria esperienza. Gli incontri si terranno on line tramite canali e strumenti interattivi. Video e altri contenuti disponibili off line su piattaforma formativa consentiranno agli studenti di approfondire la conoscenza dei mestieri della nuvola.

Easy Cloud Story

È una sfida in cui gli studenti si cimenteranno nella facilitazione, ovvero modi e tecniche semplici ed efficaci per raccontare la tecnologia del cloud ai bambini, agli adolescenti e ai loro familiari. Per far questo gli studenti dovranno progettare e realizzare format digitali - spot, game, vignette, post, animazioni – capaci e adatti a spiegare le funzionalità e gli utilizzi del cloud. Un’apposita giuria sceglierà i 4 progetti più significativi, che così accederanno al Creative day, il momento conclusivo del contest. 

Creative day

Sarà la giornata in cui gli studenti vincitori dell’Easy Cloud Story potranno ottimizzare i prodotti divulgativi sui cui hanno lavorato. Saranno affiancati da un esperto e potranno far ricorso all’aiuto on demand fornito da un mentor aziendale.
Al termine del contest, tutti i progetti rimarranno a disposizione della comunità scolastica, ciò per rendere continuo il processo di formazione e di sensibilizzazione di studenti e famiglie.

Roll cloud, il primo tassello di un ampio palinsesto di iniziative

Il contest Roll cloud è il primo tassello di un ampio palinsesto di iniziative che la partnership Intesa Sanpaolo-Google-Noovle vuole realizzare nei prossimi mesi.
Mutuando con reciprocità expertise e background, la partnership darà vigore allo sviluppo della cultura digitale e all’agilità verso il cambiamento. Tali spinte avranno ricadute molto positive se, partendo dagli ambiti aziendali, sapranno permeare la scuola e il territorio, ispirando nuove professionalitànuove competenzeinnovazione tecnologica e crescita sociale ed economica. 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ottobre, 2021

Intesa Sanpaolo per l'educazione

Ecco alcune iniziative che sosteniamo per diffondere l'educazione e la conoscenza, garantire il diritto allo studio e sostenere la ricerca e le imprese del Paese

{"toolbar":[]}