{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Sociale

Studio Scientifico sui Nidi Lungodegenti

Quando abbiamo avviato il Programma Intesa Sanpaolo per bambini lungodegenti*, ci siamo resi conto dell’impatto positivo del progetto non solo sui bambini, ma anche su famiglie, operatori sanitari ed educatrici. Così, con...

...l’Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica - AIEOP abbiamo deciso di avviare nel 2017 un’analisi d’impatto per monitorare l’andamento del progetto negli ospedali presso i quali è attivo il servizio di asilo nido, coinvolgendo le famiglie, le educatrici e gli operatori sanitari. Lo studio ha dimostrato come il Programma consenta ai bambini e alle bambine di mantenere gli standard di sviluppo cognitivo e affettivo correlati alla loro fascia età, contrastando i ritardi dovuti alla lungodegenza.

I risultati sono a disposizione della comunità scientifica ed educativa.

*Il Programma prevede servizi nido presso Reparti di Oncologia di ospedali di eccellenza per quei bambini sino ai 36 mesi, che sono ricoverati per gravi patologie, con l’obiettivo di aiutare i bambini a superare l'isolamento sociale e psicologico derivante dalla malattia, dalle pesanti cure e dalla lungodegenza.  

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}