{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Glossario

Uno strumento per interpretare e comprendere termini relativi a finanza, responsabilità sociale d'impresa e sostenibilità ambientale.

icona sostenibilitàTerminologia di sostenibilità

AA 1000 (accountability 1000)

icona sostenibilità

E’ uno standard elaborato nel 1999 dall'Institute of Social and Ethical Accountability che identifica alcuni principi guida da osservare nel processo di rendicontazione sociale, con l’obiettivo di rendere l’organizzazione accountable, ossia capace di dare risposte e assumersi la responsabilità circa le proprie azioni nei confronti degli stakeholder. Aspetto fondamentale di AA1000 è il coinvolgimento di questi ultimi in relazioni strutturate con le organizzazioni.
ABI   Associazione Bancaria Italiana
ABS - Asset Backed Securities
  Strumenti finanziari il cui rendimento e rimborso sono garantiti da attività dell'emittente, destinate in via esclusiva al soddisfacimento dei diritti incorporati negli strumenti finanziari stessi.
Accountability

icona sostenibilità

Capacità di rendere conto in modo trasparente alle parti interessate quanto è stato fatto nel corso della propria attività, assumendosene la responsabilità.
Acquisition finance
  Finanziamenti al servizio di operazioni di acquisizioni aziendali.
Additional return   Forma di remunerazione dei titoli junior rivenienti da operazioni di cartolarizzazione. Tali titoli, in aggiunta ad una cedola fissa, maturano proventi periodici (trimestrali, semestrali, ecc.) il cui importo è funzione del margine economico prodotto dall'operazione (riflettente a sua volta la performance delle attività cartolarizzate).
ADR - American Depositary Receipt
  Certificato negoziabile emesso da una banca depositaria U.S.A. rappresentativo della proprietà di titoli azionari in una società non statunitense.
ADS - American Depositary Share
  Azione di una società non statunitense depositata presso un fiduciario che può circolare sul mercato dei capitali U.S.A. A differenza dell'ADR che è un certificato attestante la proprietà di uno o più ADS, l'ADS è l'azione che viene materialmente negoziata.
Advisor   Intermediario finanziario che assiste l'Autorità Governativa o le società coinvolte in privatizzazioni o altre operazioni di corporate finance, i cui compiti vanno dalla predisposizione di perizie valutative, alla stesura di documenti e consulenza generale in relazione alla specifica operazione.
Agenzie Di Rating Sostenibile

icona sostenibilità

"Valutano la Corporate Social Responsibility delle aziende al fine di deciderne l’ammissione o meno negli Indici di Sostenibilità. Forniscono agli investitori socialmente responsabili (ISR) benchmark sulle performance in aree quali, ad esempio: ambiente; rapporto con la comunità; gestione delle risorse umane; etica e comportamento di business; stakeholder engagement; diritti umani; controllo della catena di fornitura.
Le principali agenzie sono: SAM (Sustainable Asset Management), per l’ingresso nel Dow Jones Sustainability Index (DJSI - vedi voce di glossario) ed EIRIS (Ethical Investment Research Service) per l’ingresso nel FTSE4Good Index (vedi voce di glossario)."
ALM - Asset & Liability Management
  Gestione integrata dell'attivo e del passivo finalizzata ad allocare le risorse in un'ottica di ottimizzazione del rapporto rischio-rendimento.
Alternative investment   Gli investimenti alternativi comprendono una vasta gamma di forme di investimento tra cui anche investimenti di private equity (vedi) e investimenti in hedge funds (vedi).
Altre parti correlate - stretti familiari
  Si devono intendere per "stretti familiari" di un soggetto quei familiari che ci si attende possano influenzare, o essere influenzati dal soggetto interessato nei loro rapporti con l'entità. Essi includono il convivente (incluso il coniuge non legalmente separato) ed i figli del soggetto, i figli del convivente e le persone a carico del soggetto o del convivente.
ANIA - Associazione Nazionale tra le Imprese Assicuratrici
  Rappresenta le imprese di assicurazione operanti in Italia nei confronti delle autorità e delle istituzioni nazionali ed internazionali.
Anidride Carbonica [co2]

icona sostenibilità

Gas incolore, inodore, non nocivo e non infiammabile, presente nell’atmosfera terrestre con una concentrazione in condizioni normali di circa 300ppm. È una sostanza fondamentale nei processi vitali degli animali e delle piante ed è - dopo il vapor acqueo - il principale gas serra presente in atmosfera (77% del totale). Rappresenta il gas serra con gli effetti più nocivi perché si dissolve in tempi molto lunghi. È utilizzato come elemento di riferimento per definire il potenziale di riscaldamento globale di tutti gli altri gas a effetto serra. L’incremento della concentrazione di questo gas in atmosfera negli ultimi due secoli a causa delle attività umane è il principale responsabile dell’effetto serra.
Arranger   Nel settore della finanza strutturata è la figura che è pur sotto varie forme e con diverse configurazioni di incarico (mandated lead arranger, joint lead arranger, sole arranger ecc.) - opera come coordinatore degli aspetti organizzativi dell'operazione.
Arrangement (commissione di)
  Commissione avente carattere di compenso per il lavoro di consulenza ed assistenza nella fase di strutturazione ed organizzazione di un finanziamento.
Assemblea degli Azionisti   Incontro convocato dagli amministratori almeno una volta all'anno il cui scopo è di deliberare sulle proposte presentate, nonché di informare gli azionisti sulle decisioni ed operazioni principali di una società.
Asset allocation

icona sostenibilità

Decisioni di investimento in mercati, aree geografiche, settori, prodotti.
Asset Intangibili   Sono le risorse non materiali che danno valore all’impresa. Fanno parte degli asset intangibili, ad esempio, il brand, i brevetti, le risorse umane, il know how, il tasso di soddisfazione dei clienti e il tasso di lealtà, il valore della raccolta per le banche e quello del portafoglio premi per le compagnie di assicurazione.
Asset under management   Volumi di risparmio gestito.
Assogestioni   Associazione delle società, italiane o operanti in Italia, che svolgono attività di gestione del risparmio.
Assoreti   Associazione Nazionale delle Società di Collocamento di Prodotti Finanziari e di Servizi di Investimento.
Audit   Nelle società quotate è l'insieme dei momenti di controllo sull'attività e sulla contabilità societaria che viene svolto sia da strutture interne (internal audit) sia da società di revisione indipendenti (external audit).
Azione   Unità minima di partecipazione al capitale sociale di una società.
Azione di risparmio
  Azione priva del diritto di voto ed emessa solo da società quotate in Borsa. Possono essere nominative o al portatore.
Azione ordinaria
  Titolo rappresentativo di una frazione del capitale sociale di una società. Conferisce la facoltà di partecipare all'assemblea degli azionisti e di esercitare il diritto di voto, oltre a percepire un dividendo nella misura stabilita dall'assemblea.
Azione privilegiata
  Azione che attribuisce al suo titolare un diritto di preferenza nella distribuzione degli utili e/o nel rimborso del capitale al momento dello scioglimento della società.
Azionista   Detentore di azioni di una società. Ha diritto di voto nelle assemblee, alla corresponsione di dividendi, al rimborso di capitale nel caso di liquidazione della società.
Back office
  La struttura di una società bancaria o finanziaria che si occupa della trattazione di tutte le operazioni che vengono effettuate dalle unità operative (front office).
Backtesting   Analisi retrospettive volte a verificare l'affidabilità delle misurazioni delle fonti di rischio associate alle posizioni dei portafogli di attività.
Banca Centrale
  Istituzione finanziaria pubblica, le cui funzioni sono legate alla politica monetaria di una nazione, tra cui l'emissione di masse monetarie, la regolamentazione delle condizioni di esercizio del credito, la gestione della propria divisa nei rapporti con quelle estere.
Banca-assicurazione
  Offerta di prodotti assicurativi attraverso il network operativo di un istituto di credito.
Banca d'Italia
  Banca centrale italiana, nata nel 1893.
Banca Mondiale

icona sostenibilità

La Banca Mondiale fornisce assistenza finanziaria e tecnica ai Paesi in via di sviluppo in tutto il mondo. La sua missione è combattere la povertà e aiutare la popolazione a sostenersi e a sostenere l’ambiente in cui vive provvedendo alle risorse, diffondendo la conoscenza, creando le capacità e costruendo partnership nel settore pubblico e in quello privato. Non è una banca in senso stretto, ma è una organizzazione internazionale di proprietà di 187 Paesi membri ed è formata da due uniche istituzioni di sviluppo: l’International Bank for Reconstruction and Development (IBRD) e l’International Development Association (IDA). Ogni istituzione gioca un ruolo diverso ma complementare nel portare avanti la visione di una globalizzazione inclusiva e sostenibile. Scopo dell’IBRD è la riduzione della povertà nei Paesi con un reddito medio e in quelli poveri ma con capacità creditizia. L’IDA invece aiuta i Paesi più poveri del mondo. Il loro lavoro è integrato dalle attività complementari dell’International Finance Corporation (IFC), Multilateral Investment Guarantee Agency (MIGA) e dell’International Centre for the Settlement of Investment Disputes (ICSID). La Banca Mondiale, fondata nel 1944, è locata a Washington D.C. e ha più di 10.000 dipendenti in oltre 100 uffici nel mondo.
Banca-assicurazione   Offerta di prodotti assicurativi attraverso il network operativo di un istituto di credito.
Banking book
  Solitamente riferito a titoli o comunque a strumenti finanziari in genere, identifica la parte di tale portafoglio destinato all'attività "proprietaria".
Basilea 2
  Il nuovo Accordo sul Capitale di Basilea definisce le linee guida per la determinazione dei requisiti minimi di capitale degli istituti di credito. Il maggiore cambiamento di tali linee guida si estrinseca in un nuovo sistema di misurazione dei rischi in cui incorrono le banche nei finanziamenti alla clientela retail e corporate. L'obiettivo di Basilea 2 è di migliorare la solidità del sistema finanziario.
Basis point (punto base)   Unità di misura utilizzata per definire le variazioni dei prezzi di mercato, dei rendimenti, ecc. Equivale ad un centesimo di punto percentuale (0.01%).
Basis swap
  Contratto che prevede lo scambio, tra due controparti, di pagamenti legati a tassi variabili basati su un diverso indice.
BCE - Banca Centrale Europea
  Banca centrale creata al fine di monitorare la politica monetaria delle 12 nazioni che hanno adottato l'euro.
Bear market
  Mercato in cui i prezzi tendono per la maggior parte al ribasso (opposto di bull market).
BEI - Banca Europea degli Investimenti
  E' l'organo dell'Unione Europea che concede prestiti e garanzie per finanziarie determinate categorie di progetti di investimento.
Benchmark   Parametro oggettivo di riferimento degli investimenti finanziari, che può essere costituito anche dagli indici più noti (MIB30, Dow Jones ecc.) o da altri ritenuti rappresentativi del profilo di rischio/rendimento dell'investimento.
Benchmarking

icona sostenibilità

Con questa espressione si intende il confronto sistematico con le esperienze migliori (le best practices) in un dato contesto per individuare gli ambiti di miglioramento sui quali concentrare l’impegno.
Best practice

icona sostenibilità

In genere identifica un comportamento commisurato al miglior livello raggiunto dalle conoscenze riferite ad un certo ambito tecnico/professionale. Un'iniziativa o un progetto di successo che può essere considerata come esperienza di riferimento.
Bid-ask spread
  E' la differenza rilevabile tra i prezzi denaro e lettera su un determinato strumento finanziario o gruppo di strumenti finanziari.
Bilancio Ambientale

icona sostenibilità

Il Bilancio Ambientale d’impresa è lo strumento contabile che sintetizza in un unico documento i dati di pertinenza ambientale, rilevati in modo dettagliato e organizzato dal sistema informativo aziendale nell’arco di un anno. La sua funzione consiste nel rappresentare in termini quantitativi e qualitativi il tipo e l’entità dell’impatto esercitato dall’attività produttiva aziendale sull’ambiente naturale, sotto forma sia di consumo e depauperamento di risorse naturali sia di emissione di sostanze inquinanti. Il bilancio ambientale è uno strumento di gestione ad uso interno ma può avere rilevanza anche esterna: se da un lato, infatti, fornisce alle funzioni direttive aziendali le informazioni generali per la gestione e il controllo delle interazioni fra impresa e ambiente (costituendo un utile riferimento anche ai fini di un’analisi del ciclo di vita del prodotto, c.d. LCA - vedi voce di glossario - o per l’impostazione di un Sistema di Gestione Ambientale – vedi voce di glossario), dall’altro lato costituisce il documento informativo di partenza per la preparazione degli strumenti di comunicazione esterna.
Bilancio Integrato

icona sostenibilità

Il Bilancio Integrato è un processo che prevede la rendicontazione dei risultati di un’organizzazione attraverso l’allineamento di dati finanziari e non finanziari (e non la semplice combinazione di queste informazioni in un Annual Report o in una sezione aggiuntiva al Report Finanziario); oltre alle informazioni tipicamente finanziarie, quindi, vengono integrate informazioni su strategia, piani di sviluppo, rischi, opportunità e temi legati alla governance e agli impatti ambientali e sociali.
Bilancio Sociale

icona sostenibilità

Il Bilancio Sociale  è l'esito di un processo che vede al centro il dialogo con gli stakeholder più rilevanti. E' uno strumento redatto con lo scopo di rendere conto della capacità di operare in coerenza con i valori dichiarati, rispondendo alle aspettative dei propri interlocutori
Oltre ad essere un mezzo di comunicazione, è uno strumento di gestione volto a monitorare i progressi ottenuti e a pianificare gli obiettivi di miglioramento.
Il principale standard internazionale a cui far riferimento nella redazione del Bilancio Sociale sono le Linee Guida del GRI - Global Reporting Initiative (vedi voce di glossario). In Italia, linee guida di redazione del Bilancio Sociale per il settore del credito sono state emanate da ABI in collaborazione con EconomEtica (“Il rendiconto agli stakeholder: una guida per le banche”- 2006).
Biodiversità

icona sostenibilità

La ricchezza in specie animali e vegetali che vivono in un determinato ambiente.
Bioedilizia

icona sostenibilità

L’edilizia ecologica nasce come reazione alle gravi problematiche ambientali di cui l’attività del costruire è fortemente responsabile incidendo, secondo stime, per un terzo circa sul consumo totale di energia nel mondo. La riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento / condizionamento degli edifici e la scelta dei materiali isolanti e da costruzione appaiono di fondamentale importanza, in quanto influisce sull’ambiente e sulla salute degli abitanti. La bioedilizia intende quindi sviluppare una nuova etica del costruire che riconosca il fondamentale rapporto tra l’ambiente costruito e l’ambiente naturale. Al raggiungimento di questo obiettivo possono contribuire sia i committenti che i progettisti con l’obiettivo di cambiare il mercato attraverso scelte che rispettino i principi della vita.
Biomassa

icona sostenibilità

Con biomassa si intendono sostanze di origine animale e vegetale, non fossili, che possono essere usate come combustibili per la produzione di energia. La biomassa utilizzabile è considerata per scopi energetici una fonte di energia di tipo rinnovabile, esempi sono: gli scarti della lavorazione del legno; legname di piante a crescita rapida (salice, pioppo); i rifiuti agricoli (paglia, concimi); gli scarti delle colture saccarifere (barbabietole, canna da zucchero), cerealicole (grano, granoturco), non lignee (miscanthus) e oleaginose (colza, girasole); i rifiuti domestici e gli effluenti industriali (in particolare del settore agroalimentare).
Blue chip
  Espressione colloquiale per designare titoli azionari di società che posseggono una lunga tradizione di gestione corretta e redditizia, una dimensione ed una struttura importante, ed un volume di contrattazione particolarmente alto.
Bookrunner   Vedi Lead manager.
Borsa Italiana S.p.A.
  Società privata responsabile dell'organizzazione e gestione del mercato borsistico italiano.
Borsa valori
  Mercato organizzato in cui si negoziano strumenti finanziari (quali azioni obbligazioni, derivati, titoli di stato, valute, ecc.). Funzione principale è quella di favorire l'incontro tra la domanda e l'offerta.
Broker   Soggetto che agisce da tramite nell'acquisto e vendita di titoli, obbligazioni o altre proprietà. Generalmente percepisce una commissione sulla transazione.
Budget   Stato previsionale dell'andamento dei costi e dei ricavi futuri di un'azienda.
Bull market
  Mercato in cui i prezzi tendono per la maggior parte al rialzo (opposto di bear market).
Buy   Raccomandazione di un analista che un titolo dovrebbe essere acquistato.
{"toolbar":[{"label":"Alert","url":"","key":"enable-alert"}]}