{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Secondo anniversario dei Principles for Responsible Banking

L’impegno di Intesa Sanpaolo nel secondo anniversario dei Principles for Responsible Banking

Intesa Sanpaolo nel 2019 è stata tra le prime banche che hanno aderito ai Principles for Responsible Banking - PRB dell’UNEP FI (la sezione del Programma ONU per l’ambiente dedicata alle istituzioni finanziarie). 

Oggi i PRB sono arrivati al loro secondo anniversario e sono ben consolidati come principale iniziativa bancaria legata alla sostenibilità a livello globale, sottoscritti da 247 banche di 63 Paesi (+80% dal lancio dell’iniziativa), che rappresentano il 40% del settore bancario mondiale).

Attraverso l’adesione ai PRB Intesa Sanpaolo sta partecipando ad un impegno collettivo per trasformare in ottica sostenibile e a lungo termine il sistema bancario, in particolare, attraverso la partecipazione ai gruppi di lavoro dedicati all’Impact analysis, al Reporting e all’Assurance. In un’apposita sezione della Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria la Banca rende conto annualmente a tutti i propri stakeholder delle iniziative realizzate e dei progressi fatti nell’attuazione dei PRB.

22 settembre 2021

{"toolbar":[]}