{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

Il nostro "Invito a Palazzo"

Architettura, arte e cultura. Un’occasione unica per visitare gratuitamente le opere e i palazzi delle tre sedi museali di Gallerie d’Italia, il Museo del Risparmio di Torino e la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi di Arezzo.

Ricorre quest’anno la ventesima edizione della manifestazione promossa dall’Associazione bancaria italiana (ABI) per valorizzare le sedi di banche e fondazioni bancarie che ospitano mostre ed eventi culturali. Un’iniziativa che vede in prima fila Intesa Sanpaolo, che conferma la sua attenzione nell’offrire un supporto per la promozione e la diffusione di tutte le attività culturali e la valorizzazione del patrimonio artistico nel nostro Paese.

Sabato 2 ottobre la banca apre al pubblico, con ingresso gratuito, le sedi museali che ospitano importanti collezioni permanenti, mostre ed eventi culturali: le Gallerie d’Italia di Milano, Napoli, Vicenza e a Torino il Museo del Risparmio.  Aderisce all’iniziativa anche la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi di Arezzo, recentemente entrata a far parte del patrimonio culturale e architettonico del Gruppo.

Da Torino a Vicenza, da Milano a Napoli fino ad Arezzo: un tour nei musei e nei palazzi di Intesa Sanpaolo

Nel capoluogo lombardo è l’ultima occasione per visitare la mostra Painting is back. Anni Ottanta, la pittura in Italia che celebra un decennio che ha dato agli artisti italiani e alle nostre gallerie d’arte una grande visibilità a livello internazionale. Sempre a Milano, si può ammirare anche Passo a due, la mostra del celebre fotografo Giovanni Gastel dedicata ai ritratti di Roberto Bolle, il progetto site specific dell’artista Francesca Leone e un’opera di Jeff Koons, l’artista americano su cui a Palazzo Strozzi a Firenze si apre una mostra proprio il 2 ottobre e che vede anche in questo caso il supporto di Intesa Sanpaolo nel ruolo di Main Partner.

Da Milano a Vicenza, dove le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari offrono una serie di visite, a partire dalla straordinaria collezione di icone russe. Passando poi per la raccolta di ceramiche attiche e magnogreche e per le collezioni permanenti con il Settecento veneto e il capolavoro La caduta degli angeli ribelli di Agostino Fasolato. Sono inoltre previste esperienze guidate per famiglie e bambini. Infine a Napoli sarà possibile visitare Palazzo Zevallos Stigliano, sede delle Gallerie d’Italia, con il celebre Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio e le altre opere della collezione permanente, che a partire dagli esordi del Seicento attraversa i secoli fino ai primi anni del Novecento. Un viaggio nel tempo possibile grazie ai dipinti di artisti come Artemisia Gentileschi, Luca Giordano, Vincenzo Gemito e altri.

A Torino il Museo del Risparmio e ad Arezzo la Casa Museo dell'Antiquarato Ivan Bruschi propongono varie iniziative, fra cui laoratori per bambini e visite guidate.

In occasione della XX edizione di "Invito a Palazzo - Arte e Storia nelle Banche", un ospite speciale racconta la sua visita alle Gallerie d’Italia di Milano, Napoli e Vicenza: stiamo parlando di Nicolas Ballario, voce del podcast “I sentieri dell’arte con Invito a Palazzo".

 

Invito a Palazzo

24:08

Intesa Sanpaolo per la cultura

Ecco alcune iniziative per la valorizzazione dei patrimoni d'arte, di storia e di cultura della banca e del Paese

{"toolbar":[]}