{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo tra i leader mondiali della sostenibilità

Per l’ottavo anno consecutivo il Gruppo Intesa Sanpaolo è stato incluso - unica banca italiana - negli indici finanziari Dow Jones Sustainability Index World e Sustainability Index Europe. Si tratta di due tra i più autorevoli e selettivi indici di valutazione delle performance delle principali società presenti nelle Borse mondiali in tema di sostenibilità sotto i profili ambientale, sociale, economico e di governance. I settori passati in rassegna dagli Indici sono 60 e le aziende vengono selezionate in base a una griglia molto articolata di criteri.

Per quanto riguarda il settore bancario, nel 2018 sono state 27 le banche inserite nel Dow Jones Sustainability Index World e 10 nell’indice Europe.

“Per l'ottavo anno consecutivo Intesa Sanpaolo figura negli indici Dow Jones delle migliori aziende al mondo per sostenibilità ambientale, scoiale ed economica”

{"toolbar":[]}