{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Educazione

Executive Programme Luiss Business School - Intesa Sanpaolo

Parte il 15 ottobre 2021 la nuova edizione dell'Executive Programme in Vigilanza, Governance e Strategia degli Intermediari Finanziari, realizzato da Intesa Sanpaolo con la Luiss Business School.

L’obiettivo è formare nuove figure professionali richieste dal mercato finanziario dotate di competenze specialistiche, visione strategica e capacità di incidere sugli assetti istituzionali e politico-decisionali.
Il programma, alla sua seconda edizione, viene offerto nei week end in modalità blended (campus e online) e consentirà agli iscritti di approfondire e ampliare le conoscenze in materia di regolamentazione finanziaria acquisendo contenuti innovativi per comprendere le dinamiche di mercato influenzate dai diversi trend regolamentari. 

Per l'edizione 2021 sono stati inseriti due nuovi Moduli: Digital open banking e Sustainable Finance. E’ stata, inoltre, aggiunta una parte di 15 ore a metà percorso formativo (gennaio 2022) per lo sviluppo di projects works.
Il programma si compone di otto Moduli: Modelli di banche, Requisiti di capitale, La metamorfosi della governance bancaria, Risoluzione e risanamento delle crisi bancarie, Le regole del mercato finanziario e i mercati regolamentati, Trasparenza delle condizioni contrattuali, ed i due nuovi Digital Open Banking e Sustainable Finance.

 

Il settore bancario sta attraversando importanti cambiamenti anche legati agli adempimenti normativi in materia di governance e vigilanza. Per svolgere questo lavoro, dovuto e giusto, le banche devono trovare professionalità solide, continuamente aggiornate. Da qui il compito di Intesa Sanpaolo di contribuire alla formazione su questi temi specialistici collaborando con università qualificate come Luiss, con cui il legame è storico e sempre vivo”

Stefano Lucchini, Chief Institutional Affairs and External Communication Officer Intesa Sanpaolo

Cos’è Executive Programme "Governance, Vigilanza e Strategia degli Intermediari Finanziari"

È un programma executive che fornirà ai partecipanti un’ approfondita analisi del quadro regolamentare del sistema finanziario, oltre che un bagaglio di competenze utili per muoversi nel mondo degli Intermediari finanziari consci delle opportunità e dei limiti imposti dalle norme oltre che dei rischi e degli impatti prodotti sull’intero sistema economico e produttivo.

La struttura didattica multidisciplinare consentirà ai partecipanti di acquisire e migliorare la loro capacità critica e di sintesi per confrontarsi su aspetti di finanza aziendale, di compliance connessi ai diversi ambiti regolamentari, ma anche su aspetti più core come la diversificazione dei business, la profittabilità delle decisioni e delle scelte di investimento, la soddisfazione del cliente, il valore dell’intermediario sul mercato, la riconoscibilità dei suoi prodotti e dei suoi servizi.
In sintesi, la figura professionale formata dall’ Executive Programme avrà competenze tecnico-specialistiche, ma anche una visione strategica che gli consentirà di aumentare la qualità delle sue decisioni.

A chi è rivolto

L’ Executive Programme è destinato a giovani analisti, professionisti e consulenti del settore bancario e finanziario. È adatto anche ad Amministratori ed Executive Manager interessati ad aumentare la specializzazione delle loro conoscenze in materia di regolamentazione finanziaria.

Intesa Sanpaolo, contribuendo direttamente a definire la struttura didattica del programma formativo, alla progettazione e all’erogazione di parte dei contenuti del corso, offre ai partecipanti il proprio know-how in materia sperimentato e consolidato negli anni.

Noi vogliamo avere un ruolo strategico nel disegnare il futuro del Paese, per questo affianchiamo l’accademia nella ricerca e nella formazione di una classe manageriale in grado di competere con le più alte sfide poste dal mercato finanziario.

Pensiamo che la collaborazione impresa - accademia possa promuovere nel management la cultura del rischio e la capacità di gestirlo per creare valore per le aziende, oltre che competitività e crescita per l’intero sistema economico del Paese.

Ecco perché vogliamo contribuire alla formazione di professionisti cui è demandato il compito di analizzare il quadro regolamentare europeo ed internazionale con una visione informata e strategica sul ruolo che l’intermediario finanziario esercita a livello globale.

Intesa Sanpaolo per l'educazione

Ecco alcune iniziative che sosteniamo per diffondere l'educazione e la conoscenza, garantire il diritto allo studio e sostenere la ricerca e le imprese del Paese

{"toolbar":[]}