{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Portale fornitori

Il Portale fornitori, avviato nel 2010, ha consentito di ridefinire il processo di acquisto sulla base di procedure aziendali sempre più improntate all’eticità negoziale e al confronto competitivo delle caratteristiche tecniche ed economiche delle offerte presentate da fornitori e subfornitori.

L’applicativo di supplier management ha permesso di conoscere anche le politiche di sostenibilità adottate dai Fornitori e gli impegni assunti in termini di responsabilità sociale e ambientale. Già in sede di registrazione al Portale fornitori è presente on-line una sezione dedicata ("Dettaglio Altri Dati Azienda") e un questionario da compilare volti a ottenere informazioni inerenti anche le pratiche di responsabilità sociale e ambientale sia per i fornitori abituali sia per quelli che si propongono per la prima volta.

Il Portale consente al Fornitore di conoscere il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D. lgs. n. 231/2001, il Codice Etico e il Codice interno di comportamento di Gruppo e richiede una contestuale sottoscrizione per presa visione.

Il Portale fornitori ha permesso un costante e considerevole miglioramento della comunicazione con i fornitori e un aumento del grado di trasparenza della relazione con gli stessi. L’applicativo consente un sistema di negoziazioni in rete: ai fornitori che si candidano è richiesta la registrazione on-line e, qualora invitati a una gara, gli stessi hanno la possibilità di seguire tutte le fasi del processo in maniera trasparente.

Per garantire una valutazione dell’intera catena di fornitura da parte della Direzione Acquisti, nel 2016 si è deciso di estendere il processo di censimento, e conseguente qualifica, anche ai subfornitori ai quali è stata richiesta l’iscrizione obbligatoria al “Portale Fornitori“. Il nuovo Portale Fornitori entrato a regime nel corso del 2017 obbliga tutti i potenziali fornitori, già in sede di iscrizione, ad alcuni adempimenti obbligatori anche in ambito “CSR” al fine di intensificare gli accertamenti sull'etica di business, sul rispetto dei diritti umani e sulla salvaguardia dei diritti dei lavoratori e dell'ambiente. Nel “Nuovo Portale Fornitori” è presente un questionario dedicato ai temi di CSR. Per la documentazione obbligatoria e per le risposte offerte in sede di compilazione del questionario  è richiesto  un aggiornamento quanto meno annuale. Il nuovo processo di qualifica fornitori consentirà di ottenere un rating Fornitore più preciso e monitorato nel tempo e di avere uno screening aggiornato del Fornitore, anche successivamente all’aggiudicazione dell’evento acquisitivo e per tutta la durata della relazione contrattuale, per pianificare in caso di valutazioni poco soddisfacenti, le opportune azioni da intraprendere.
A fine 2018 risultano iscritti o in fase di iscrizione al nuovo portale circa 3.161 fornitori.

Numero totale fornitori - perimetro Portale fornitori    
Italia e Estero
3.161  
Con sede legale in Italia   
2.860  
Con sede legale in Europa (esclusa Italia) 239  
Con sede legale in Asia   
15  
Con sede legale nelle Americhe 45  
Con sede legale in Africa   
1  
Con sede legale in Oceania   
1  
{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"},{"label":"Richiedi bilanci","url":"/it/investor-relations/richiedi-bilanci","key":"business-budget"},{"label":"Calendario Finanziario","url":"/it/investor-relations/calendario-finanziario","key":"financial-calendar"}]}