{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Sociale

RI-pescato distribuisce pasti ai bisognosi

In collaborazione con il Banco Alimentare, il progetto “RI-pescato, dal mercato illegale al mercato solidale”

È stato presentato il 25 settembre ai Mercati Agro Alimentari Sicilia (MAAS) di Catania il progetto “RI-pescato, dal mercato illegale al mercato solidale” promosso da Intesa Sanpaolo e il Banco Alimentare nel 2019 in Sicilia. Il piano è finalizzato al recupero, alla lavorazione, alla conservazione del pesce confiscato e alla sua distribuzione agli enti caritativi. Alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, il direttore regionale Lazio, Sardegna, Sicilia, Abruzzo e Molise di Intesa Sanpaolo Pierluigi Monceri, la responsabile della Valorizzazione del Sociale di Intesa Sanpaolo Elena Jacobs, il direttore generale del Banco Alimentare Giuseppe Parma e il presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini.

Il progetto

Il progetto è importante per la lotta alla illegalità e ha un alto valore solidale perché ogni anno in Italia vengono sequestrate oltre 500 tonnellate di pesce proveniente da pesca abusiva (fonte rapporto Mare Monstrum 2020 di Legambiente), in gran parte in Sicilia, nelle provincie di Palermo, Catania e Messina. La Legge Gadda in vigore dal 2016 consente di donare agli enti caritatevoli il pesce sequestrato ancora commestibile. Al fine di rendere tale tipologia di cibo utilizzabile è necessario un particolare processo di recupero, conservazione, trattamento e distribuzione, che rende possibile il recupero di questo alimento ad elevato valore nutrizionale.

Una molteplicità di attori pubblici e privati, ognuno dei quali fondamentale e insostituibile, vengono coinvolti nelle singole fasi di questo processo, grazie alla rete di relazioni che abbiamo instaurato per dare vita a questa importante iniziativa. Il pesce una volta sequestrato dalla Guardia Costiera, viene conservato in celle frigorifere, messe a disposizione, a Catania, dal MAAS. Successivamente vengono effettuate le necessarie verifiche igienico-sanitarie da parte dei veterinari del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria e le valutazioni chimico-fisiche, microbiologiche, biomolecolari, parassitarie da parte dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, ai fini di accertarne l’idoneità al consumo umano.

È in questa fase che interviene il Banco Alimentare, il quale provvede, in caso di pesce di piccola taglia, alla sua distribuzione agli Enti caritativi siciliani che si occupano di assistenza e aiuto alimentare alle persone, mentre nel caso di pesce di grossa taglia, al suo trasporto presso le sedi di aziende o cooperative locali, le quali effettueranno le successive lavorazioni. Infine, provvede al ritiro e alla distribuzione delle porzioni di pesce congelato agli Enti caritativi siciliani e calabresi beneficiari.

Nel progetto RI-pescato, una porzione di pesce pari a 150 grammi di prodotto (secondo i parametri del Crea, ente pubblico italiano deputato a stilare le linee guida per una sana alimentazione) integra un pasto offerto a persone bisognose dagli Enti caritativi convenzionati con la Rete del Banco Alimentare. I benefici di questa azione, in conclusione, sono di grande rilevanza: per la salute dei consumatori con la diversificazione dell’offerta alimentare grazie al pesce, per lo sviluppo di un nuovo modello di recupero che può esser esteso ad altre regioni costiere, per il contenimento dello spreco alimentare, per il sostegno all’economia del territorio, per il rispetto della legalità, per la tutela della salute dei consumatori e per la salvaguardia ambientale.

Questo progetto è realizzato in coerenza con gli obiettivi SDG 2030. Per maggiori dettagli consulta la sezione Sostenibilità.

Intesa Sanpaolo per il sociale

Ecco alcune delle nostre iniziative

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}