{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

Sosteniamo il talento, la cultura, l'arte, la bellezza

Aiutiamo i giovani a cogliere le opportunità, promuoviamo la crescita culturale e sociale, investiamo risorse ed energie dalla musica alla danza, al fianco di talenti eccezionali come l’”Étoile dei Due Mondi” Roberto Bolle.

L’impegno sociale e culturale di Intesa Sanpaolo in Italia si realizza in molti modi: dalle prestigiose mostre alle Gallerie d’Italia, alla storica partnership con il Teatro alla Scala; dagli accordi con scuole e università per la formazione dei giovani, all’aiuto alle persone più fragili; dal sostegno alla ricerca e all’innovazione, fino alla valorizzazione del talento italiano.
In questo sforzo le risorse e le energie del nostro Gruppo incontrano imprese, istituzioni e artisti che, ciascuno nel rispettivo ambito, portano il proprio contributo alla diffusione e alla crescita della cultura e della società italiana.

È il caso di Roberto Bolle, Étoile del Teatro alla Scala, che in passato ha testimoniato il valore del suo percorso personale e artistico intervenendo alle iniziative di Intesa Sanpaolo dedicate alla responsabilità sociale e alla valorizzazione dell’arte nel processo di crescita culturale del nostro Paese. Un profondo e appassionato impegno il suo, affinché la danza possa varcare i propri confini tradizionali ed elitari, avvicinandosi in particolar modo ai giovani e coinvolgendo ed entusiasmando l’intera comunità civile.

Da questo sincero fermento nasce il progetto che vede co-protagonisti ballerini, artisti e musicisti provenienti da tutto il mondo, che hanno dialogato e danzato nella splendida cornice delle sedi museali di Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo di Vicenza, Napoli e Torino.

Un meraviglioso connubio di arte pittorica e scultorea, architettura museale ed espressione corporea nella sua ricca versatilità di stili e di danze: dal classico al contemporaneo, dal tiptap allo swing, dalla breakdance al voguing, dal tango al latino-americano. 

Guarda  i video dedicati al “talento”, alla “performance” e a “il coraggio e la memoria” che Roberto Bolle ha realizzato nelle sedi museali di Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo con Paolo Fresu, Alessandro Quarta e Davide Dileo.

Il "Talento" con Paolo Fresu alle Gallerie d'Italia di Vicenza

La "Performance" con Alessandro Quarta alle Gallerie d'Italia di Napoli

“Il Coraggio e la Memoria” con Davide Boosta Dileo alle Gallerie d'Italia di Torino.

È stato un lungo viaggio, in compagnia di tanti amici che hanno omaggiato con la loro musica e con la loro danza le grandi opere d’arte e la bellezza delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo. Per me, per noi, è stato un grande privilegio poter mettere in scena le nostre arti in queste sale piene di capolavori di ogni tempo e senza tempo. L’arte unisce, costruisce ponti, ci apre a nuove visioni e a nuove possibilità. E l’arte ha il potere di cambiarci in meglio, di farci crescere, di renderci persone migliori.

Roberto Bolle

Potrebbe interessarti anche

{"toolbar":[]}